Margherita Torretta

ITALIA

Margherita Torretta afferma la sua personalità artistica attraverso la sua passione per la musica, la moda, la fotografia, la poesia e la danza, con la missione di esprimere il valore della bellezza intesa come un insieme di qualità umane come determinazione, coraggio ed eleganza.

Margherita è riconosciuta come una grande interprete per la sua capacità di suonare le sonate per tastiera di Scarlatti, che ha debuttato alla Carnegie Hall di New York nel 2016 grazie al Debut International Piano Competition che le ha conferito il Diploma di Primo Grado e la medaglia commemorativa della Carnegie Hall.

Margherita ha tenuto concerti in Italia, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Belgio, Inghilterra, Scozia, Svizzera, Austria, Lettonia, Lituania, Polonia, Russia, Stati Uniti, Giappone, in sale da concerto come l’auditorium Arturo Toscanini del Teatro Alla Scala , Sala Verdi, Sala Puccini e Villa Reale a Milano, la sala ALTI di Kyoto, che rappresenta la nazione Italia nel 23 ° festival internazionale di pianoforte di Kyoto, la Steinway Hall di Londra, l’Anfiteatro Marcello e la Sala Baldini di Roma, Ehrbar Saal a Vienna, La Palm Beach Atlantic University in Florida, il college del Conservatorio Tchaikosvky di Mosca, il Conservatorio Maurice Ravel di Parigi, la sala da concerto del Fryderyk Chopin Institute di Varsavia, la grande sala degli specchi del Palacio Foz di Lisbona e molti altri.

Nata in Italia, una piccola città in provincia di Piacenza, Margherita interrompe la danza classica per la quale ha vinto due borse di studio internazionali al Teatro Nuovo di Torino, per dedicarsi al pianoforte e alla musica in età avanzata, conseguendo con lode studi presso il locale conservatorio G. Nicolini. Successivamente ha perfezionato i suoi studi al Conservatorio G. Verdi di Milano e ha ricevuto una borsa di studio sostanziosa dalla fondazione tedesca “Theo Lieven” per frequentare il Master in Performance and Interpretation presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, completato con il massimo dei voti. Allo stesso tempo le viene data l’opportunità di essere una studentessa presso la prestigiosa Accademia del Lago di Como diretta dal pianista e professore William Grant Naborè, avendo lì la grande possibilità di crescere artisticamente con Charles Rosen, Dmitri Baskirov, Fout’s ong, Stanislav Ioudenitch, Malcon Bilson e Vladimir Mitchouk.

Come membro della fondazione ICPA con sede a Bruxelles con il professor Nelson Delle Vigne Fabbri e i presidenti Jerome Lowenthal e Jerome Kugler come fondatori, ha ricevuto consigli da Eugen Indjic, Bruno Rigutto, Michel Béroff, Piotr Folkert, Mikhail Karpov, Roberta Rust, Irena Kofman e Juan Olaya.

La passione per le arti visive come la fotografia, l’ha portata a collaborare con la famosa fotografa britannica Sophie Mayenne per il progetto mondiale “Behind The Scars” con l’obiettivo di assistere a una bellezza femminile che si discosta dai modelli di perfezione estetica imposti dalla società di oggi .

Margherita insegna regolarmente nel Regno Unito e all’estero, organizzando corsi di perfezionamento e masterclass orientati a promuovere gli studi medici condotti dai professori Laurent Boullet ed Eckart Altenmuller specializzati nell’uso corretto delle mani e del corpo sulla tastiera; è professore di pianoforte dell’FMI, il festival internazionale di musica estiva con sede a Monaco ed è dedicata alla musica da camera con la violinista tedesca Aloisia Dauer.

Margherita attualmente vive a Londra.



“Margherita Torretta è una pianista e personalità musicale unica, il suo modo di suonare abbonda di fantasia e originali invenzioni musicali di intelligenza fine; getta una nuova luce sulle Sonate di Scarlatti facendole sembrare come se le ascoltassimo per la prima volta”

Eugen Indjic

“…Siediti e goditi la bella e traslucida interpretazione del suo Schumann”

C.Bechstein pianos review, Berlin

“Margherita è un fenomeno. Suona con passione, compassione e umanità, è nata una grande artista!”

William Grant Naboré



26 Settembre 2019

MUSICA

D. Scarlatti: 8 keyboard sonatas – K.132, K.262, K.158, K.118, K.3, K.515, K.294, K.492
R. Schumann: Papillons op.2
F. Chopin: Nocturne op. 32 n.1
F. Chopin: Valzer Op.18 n.1

LOCATION

GRAND HOTEL CADENABBIA
Via Regina, 1 – 22011 Cadenabbia di Griante (Como) – Italia

PREZZI

Intero: € 35,00 / Ridotto: € 20,00

MAPPA - COME RAGGIUNGERCI

Partners

Previous

Next

Questo sito utilizza cookies & privacy policy per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Accetta i cookie e la politica sulla privacy facendo clic sul pulsante "Accetta cookies"